2logo

HOME

Sei un costruttore?

Per anni il costruire, soprattutto in Italia, ha significato l'utilizzo di una materia prima su tutte: il cemento. Dagli edifici residenziali di piccole dimensioni ai grandi complessi industriali, il cemento l'ha sempre fatta da padrone. 

Altre culture invece hanno prevalentemente utilizzato altri tipi di materiali per costruire. Nei paesi scandinavi, ad esempio, è stato il legname la materia prima più utilizzata per costruire; negli Stati Uniti, invece, i grandi grattacieli sono sorti grazie all'avvento dell'acciaio come materiale da costruzione.

Nel corso degli ultimi decenni, però, l'evolvere dell'architettura, dei modi di costruire e lo scambio sempre più articolato del sapere fra le culture, stanno rendendo sempre più evidente che il costruire non deve essere vincolato a canoni prestabiliti ed all'utilizzo di un solo materiale. Tutte le più moderne costruzioni cercano di fondere insieme le caratteristiche di pregio di molteplici materiali e di trovare soluzioni sempre innovative.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

​L'ingegnere strutturale moderno deve adottare metodi di progettazione evoluti (c.a.d-c.a.m.-f.e.m.), ma affiancati dalla propria conoscenza delle strutture, e scegliere sistemi costruttivi innovativi che - soddisfacendo le richieste architettoniche del Committente - abbiano il miglior rapporto costo/prestazioni.

Se hai bisogno di un un progetto strutturale, chiedi un preventivo gratuito e senza impegno all’indirizzo info@pratichesismiche.com o contattaci al tel. 3398231368.

 

 

 

 

costruttore
Create a website